Esistono due tecniche per effettuare un intervento di implantologia dentale: a lembo e trans mucosa.

tecnica tradizionale a lembo

La tecnica tradizionale a lembo consiste nell’incidere mediante un bisturi la gengiva, da cui si preleva un lembo, esponendo l’osso della cresta mascellare. In questo modo si può procedere alla fase dell’implantologia, dopo la quale si provvede alla sutura gengivale.

tecnica a lembo
tecnica a lembo
implantologia a lembo

tecnica transmucosa

La tecnica trasmucosa (detta anche flapless) è meno invasiva, perché consiste nell’inserimento di impianti attraverso un foro fatto nella gengiva senza utilizzare il bisturi e senza aprire un lembo. Procedendo in questo modo si possono collocare nell’osso gli impianti, per poi procedere, dopo alcune settimane, a confezionare su di essi la protesi definitiva.

tecnica transmucosa

L’impianto dentale può avvenire secondo due metodiche:

a carico immediato

Unametodica usata in implantologia è quella a carico immediato, che consiste nell’impiantare una capsula provvisoria, che verrà poi sostituita da una capsula definitiva in ceramica.

situazione iniziale
impianto inserito
capsula provvisoria inserita
rimozione capsula provvisoria
inserimento capsula in ceramica
lavoro terminato

totale

L’implantologia totale è la soluzione ideale per sostituire i denti mancanti con dei denti molto simili a quell originali. Questa è la soluzione piò consigliata a chi ha perso quasi tutti o tutti i denti. La protesi per implantologia totale è realizzata in zirconia ceramica. L’intervento di implantologia totale prevede anche eventuali estrazioni dentarie e altro. Questo e la realizzazione dele protesi i zirconia sono comprese nel prezzo di euro 9000 ad arcata. I tempi i realizzazione sono di circa sei mesi.

implantologia totale
implantologia
implantologia totale

tecnica implantologica piezo surgery

Share by: